Skip to main content

Allegati al programma. Temi, obiettivi, azioni.

Le proposte del PD per il Lavoro

Il lavoro è il fondamento su cui costruiamo l’intera impalcatura della nostra società. L’Italia deve dare sempre più dignità ai lavoratori e alle lavoratrici, soprattutto quelli oggi più vulnerabili. Ciò risulta ancora più urgente alla luce della condizione di precarizzazione del lavoro che caratterizza il nostro mercato del lavoro, e che non è accettabile.

Scarica approfondimento

Le proposte del PD per le Imprese

L’economia italiana è dominata da piccole e medie imprese (PMI): nel 2020 le microimprese rappresentavano il 95% dei 4,4 milioni di imprese non agricole, il 27% del valore aggiunto e il 44% degli addetti. Le medie e grandi imprese erano 28 mila (0,6% del totale), ma costituivano quasi il 37% degli occupati e il 53% del valore aggiunto. Tra le grandi imprese è molto rilevante il ruolo delle società

Scarica approfondimento

Le proposte del PD sulla Globalizzazione

Il sistema globale fondato su multilateralismo, democrazia e rispetto di regole comuni è apertamente sotto attacco. La guerra di Putin in Ucraina arriva dopo anni di tensioni: nuovi e vecchi nazionalismi, il riemergere di politiche di potenza ed espansione, il montare di misure protezionistiche e le crescenti difficoltà interne delle democrazie lo hanno progressivamente indebolito, rendendo sempre

Scarica approfondimento

Le proposte del PD sul Fisco

Il sistema fiscale italiano ha bisogno di una coraggiosa riforma, essenziale per rilanciare uno sviluppo dinamico, inclusivo e sostenibile. La pressione fiscale complessiva è superiore al livello medio europeo e mal distribuita.  Il fisco italiano grava eccessivamente sui fattori produttivi: nel 2018 il nostro Paese si collocava al 3° posto nella UE per aliquota implicita sul lavoro e al 7° posto

Scarica approfondimento

Le proposte del PD su Democrazia economica e Impresa

L’Italia è un Paese dalla grande tradizione di relazioni industriali e sindacali. Queste relazioni sono state la forza del nostro sviluppo economico e sociale nello scorso secolo. Il passaggio a un nuovo modello di sviluppo, costruito sui principi della sostenibilità economica e sociale, richiede di fare un coraggioso passo avanti anche sul fronte della cosiddetta democrazia economica...

Scarica approfondimento

Le proposte del PD su Artigianato, Commercio e Turismo

Artigianato, commercio e turismo sono tra i settori dove più si vede il legame tra sviluppo economico e sociale. Questi mondi non creano solo occupazione, ma costruiscono gli spazi sociali delle nostre città e dei nostri territori. La ricchezza generata da queste attività non può quindi essere misurata solo in termini economici (per quanto rilevanti), ma deve tenere conto del valore delle reti di

Scarica approfondimento